Previdenza Assistenza
Sanitaria
YouWelfare Coperture
Assicurative
Servizi e
convenzioni
Gruppo
Banco Popolare
 

Fondo Pensione Creberg

Il Fondo Pensioni per il personale del Credito Bergamasco, nato nel 1999, è costituito nella forma di associazione non riconosciuta, priva di fini di lucro, con lo scopo esclusivo di assicurare agli iscritti ed ai loro superstiti, trattamenti pensionistici complementari e coperture per invalidità e premorienza.

Il Fondo, iscritto all’Albo dei Fondi Pensione presso Covip al n.1628, è a capitalizzazione individuale, a contribuzione definita.

L’entità delle prestazioni pensionistiche è commisurata ai contributi versati ed ai rendimenti realizzati nella gestione delle risorse.

Destinatari dei trattamenti sono i dipendenti del Credito Bergamasco nonchè gli ex dipendenti che, a seguito dei processi comunque dovuti a ristrutturazioni e/o riorganizzazioni della medesima, passino a società riconducibili al Gruppo di appartenenza.

Organi sociali del Fondo sono l’Assemblea degli iscritti, il Consiglio di Amministrazione e il Collegio dei Revisori.

In recepimento agli accordi intervenuti tra Aziende e OO.SS. del 22 dicembre 2015, 28 settembre 2016 e 13 dicembre 2016, con la costituzione del Fondo Pensioni del Gruppo Banco Popolare a contribuzione definita (di seguito “ Fondo Unico”), in data 31 marzo 2017 sono state trasferite collettivamente le posizioni individuali maturate nel Fondo, andando ad alimentare, nell’ambito di apposita e distinta sezione, identica nella sua configurazione a codesto Fondo, le costituende posizioni nel Fondo Unico, da imputare alle singole posizioni individuali alla data del 01 aprile 2017.

Contestualmente è stata trasferita al Fondo BPLodi (deputato a gestire con la nuova denominazione di “Fondo pensioni a prestazione definita del Gruppo Banco Popolare” dal 1/4/2017 le rendite a prestazione definita dell’ex Gruppo garantite dall’ex Banco Popolare), la sezione ex-TIA del Fondo, con mantenimento della regolamentazione di riferimento per l’erogazione delle prestazioni.